BANDO PER PROGETTI DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE

BANDO PER PROGETTI DI EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE

Dal 15 al 31 maggio 2017 aprono i termini per la presentazione delle domande di contributo per i progetti di educazione alla cittadinanza globale (Criteri approvati con deliberazione della Giunta provinciale n. 1339 di data 5 agosto 2016).

Per scaricare i Criteri e modalitĂ  per la concessione e l'erogazione di contributi agli organismi volontari di cooperazione allo sviluppo clicca qui.

Costituiscono attivitĂ  di informazione ed educazione alla cittadinanza mondiale tutte le attivitĂ  generatrici di processi di educazione e cambiamento (educazione, sensibilizzazione, impegno civile, lobby) fortemente connessi con la cooperazione internazionale e organizzate intorno a valori base quali diritti umani, eguaglianza, rispetto e valorizzazione delle diversitĂ , dialogo tra culture, interdipendenza reciproca e sviluppo sostenibile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale.

Gli interventi di educazione alla cittadinanza mondiale possono avere durata annuale o biennale (massimo 2 annualitĂ ).

  • Chi può presentare domanda di contributo?

Possono presentare domanda di contributo gli organismi volontari di cooperazione allo sviluppo con sede legale in provincia di Trento che svolgono in maniera continuativa da almeno un anno, sul territorio provinciale, attivitĂ  di educazione/sensibilizzazione sulle tematiche della cooperazione internazionale allo sviluppo.

L’organismo di volontariato può stipulare, con altri soggetti trentini (soggetti pubblici o privati, escluse le persone fisiche), un accordo per l’esecuzione del progetto, dal quale risultino chiaramente la condivisione degli obiettivi e l’assunzione dei rispettivi impegni (vedi fac-simile scaricabile in fondo alla pagina).

  • Quante domande di contributo possono essere presentate per questo bando dallo stesso soggetto?

    Ciascun organismo di volontariato può presentare al massimo un progetto, ma può essere partner di altri progetti di educazione alla cittadinanza globale. In caso di progetti biennali, ciascun organismo di volontariato può avere attivo un solo progetto all’anno.

  • A quanto può ammontare il contributo provinciale?

Il contributo provinciale per i progetti di educazione alla cittadinanza globale può coprire al massimo l’80% della spesa ammessa e può ammontare fino ad euro 20.000,00 per i progetti annuali e ad euro 40.000,00 per i progetti biennali.

  • Quale modulistica bisogna utilizzare per presentare domanda di contributo?

Il modulo da utilizzare può essere scaricato:

- attraverso questo sito web www.trentinocooperazionesolidarieta.it seguendo il percorso: Home> Presentare un progetto > Come fare > Progetti di educazione alla cittadinanza globale

- attraverso il portale della Provincia autonoma di Trento www.procedimenti.provincia.tn.it, sezione SanitĂ  e sociale > solidarietĂ  internazionale

- accedendo al portale www.servizionline.trentino.it , sezione SanitĂ , sociale e solidarietĂ , selezionando il servizio “Richiedi contributi per progetti di interscambio, cooperazione internazionale allo sviluppo, educazione alla cittadinanza globale”, con la tua Tessera Sanitaria/Carta Provinciale dei Servizi attivata o con la tua identitĂ  SPID.

Per maggiori informazioni sull'utilizzo e la compilazione della modulistica clicca qui.

  • Facsimili

  FAC SIMILE accordo tra partner [17,15 kb] 

  10 Maggio 2017
Centro per la Formazione alla SolidarietĂ  Internazionale
Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani
Osservatorio balcani e caucaso